Armi al cinema: John Rambo

1125

Continuiamo l’excursus iniziato con 007 riferito all’uso delle armi sul grande schermo. Ci sono delle saghe cinematografiche, infatti, che fondano parte del loro successo e della loro notorietà sulle armi utilizzate nel corso delle riprese.

Tra i film al cinema dove le armi sono state protagoniste indiscusse, ad esempio, c’è saga di Rambo che ha reso celebre l’attore Sylvester Stallone.

Armi e Accessori, portale online per la compravendita di armi usate, ha deciso di farvi immergere nelle giungle lussureggianti dove Rambo si trova a dover sopravvivere, raccontandovi il suo armamento.

Rambo è un ex berretto verde, reduce della guerra in Vietnam, abilissimo nel corpo a corpo e nelle tecniche di guerriglia.

E non solo: nel periodo di guerra in Vietnam, Rambo ha affinato le sue tecniche di sopravvivenza in contesti difficili quali la giungla selvaggia.

Nel corso della lunga saga cinematografica, Rambo si è sempre dovuto scontrare con moltissimi nemici e, spesso, ha avuto la meglio su di loro grazie all’equipaggiamento di armi (anche sottratte ad altri nemici uccisi).

Per fare alcuni esempi: nel primo film della serie, Rambo utilizza un fucine Winchester modello 88, una mitragliatrice M60 e un fucile d’assalto M16.

Tutte armi, queste, che sono conosciute ed apprezzate dall’immaginario statunitense. Nello specifico il Winchester è “il fucile che ha fatto il west”, riferendosi alla colonizzazione dei territori dell’ovest; la mitragliatrice e l’M16, invece, sono armi d’assalto che solo veri uomini possono maneggiare correttamente e in maniera vincente.

E non solo armi da fuoco: in ogni film Rambo possiede ed utilizza una vasto numero di coltelli a lama seghettata (per concludere l’ultimo capitolo della saga brandendo una machete).

Infine, John Rambo si è rivelato anche un arciere utilizzando nel secondo e nel quarto film un Hoyt Archery e un Martin Cougar II.

A breve lo staff di Armi e Accessori vi proporrà un nuovo capitolo della rubrica “armi al cinema”.