Armi e divise (prima parte)

272

I corpi armati si distinguono in Forze armate (Esercito, Aeronautica e Marina); Corpi di polizia ad ordinamento militare (Arma dei Carabinieri che è sia una forza armata “autonoma” dal 2000 che un corpo di polizia e Guardia di Finanza); Corpi di polizia ad ordinamento civile (Polizia di Stato, il Corpo della polizia penitenziaria e il Corpo forestale dello Stato).

In questo primo post ricostruiremo l’armamento individuale dell’Esercito per poi mettere a fuoco quello dei vari corpi di polizia.

L’Esercito Italiano, nato come Regio Esercito nel 1861 in occasione dell’unità d’Italia dal nucleo della armata sarda, assunse la denominazione attuale dopo la nascita della Repubblica Italiana nel 1946.

In tempi recenti la caduta del muro di Berlino e il dissolvimento del Patto di Varsavia hanno dato una nuova dimensione alle Forze armate, non più in funzione esclusivamente difensiva ma anche e soprattutto in supporto alle iniziative di peacekeeping. Con la sospensione nel 2004 della chiamata al servizio militare è stata avviata una notevole fase di ottimizzazione delle risorse soprattutto umane.

L’armamento individuale si basa sul fucile BERETTA ARX 160 A1 cal. 5,56 mm (e sulla sua versione A2 destinata alle Forze Speciali). Il fucile è estremamente maneggevole, leggero e compatto, Il calciolo telescopico, regolabile su quattro diverse posizioni, consente di adattare l’arma alle esigenze di ogni singolo operatore, mentre le quattro slitte posizionate sull’affusto garantiscono la possibilità di innestare facilmente qualsiasi sistema di puntamento.

Inoltre sono in dotazione due fucili di precisione: il fucile BARRETT M82 cal. 12,7 mm con una distanza di tiro utile di 1.800 m. e il fucile SAKO TRG 42 che consente di incrementare la capacità d’ingaggio dei bersagli posti a lunga distanza. È espressamente realizzato per il tiro di precisione ed è equipaggiato con numerosi accessori che lo rendono adatto a soddisfare i severi requisiti di uno sniper nei più diversificati scenari operativi.

Vedremo nei prossimi post su Armi e Accessori, portale specializzato nella compravendita di armi online, la dotazione degli altri corpi armati.