Collezionismo: via alla compravendita di armi online

319

I collezionisti di armi aumentano in Italia a vista d’occhio; alcuni dati diffusi dal portale Armi e Accessori, specializzato nella compravendita di armi online, confermano che il collezionismo fenomeno è in forte ascesa, complice un sentimento diffuso relativo all’interesse nei confronti delle armi storiche.

Infatti, secondo lo studio condotto dallo staff di Armi e Accessori, quest’anno è stato riscontrato un +21% di acquisti di armi da collezione.

Ma come acquistare in sicurezza? Innanzitutto è importante che le armi da collezione che si desiderano acquistare siano dotate di garanzia e, poi, è bene affidarsi a portali online che ne garantiscano l’autenticità.

Armi e Accessori è un portale web per la compravendita di armi online: nuove, usate e da collezione.

Visti gli ambiti di specializzazione del portale, è stato possibile per lo staff anche stilare una classifica delle armi da collezione più ricercate nell’ultimo anno.

Al primo posto troviamo le Repliche, cioè riproduzioni inerti di grandi marchi; le più amate sono le pistole, specialmente le Beretta o le Colt.

Tra le armi più amate dai collezionisti, poi, spiccano quelle che – in passato – sono appartenute alle forze dell’ordine. Tra le armi ex-ordinanza più scelte troviamo la Colt Transition.

Ma non solo armi da fuoco: tra le preferite dei collezionisti italiani ci sono anche le armi bianche (specialmente i coltelli) e gli archi.

Sono armi, queste, che possono essere esposte in vetrine chiuse a chiave – per una maggiore sicurezza – e che concorrono a fornire eleganza e ricercatezza ad una casa.

In conclusione, è d’obbligo ricordare che sono considerate armi antiche quelle ad avancarica e quelle fabbricate precedentemente al Novecento.

La licenza di collezione concessa dalla Polizia di Stato permette di detenere armi antiche, artistiche o rare di importanza storica senza munizioni. La licenza in questione, inoltre, ha carattere permanente, quindi non deve essere rinnovata ogni anno.