Canna Manometrica

14 aprile 2016 Non attivi Di Armi e Accessori

Canna Speciale utilizzata per la prova delle pressioni sviluppate da una data cartuccia. In corrispondenza della camera è praticato un foro laterale, che comunica con un pistone. Quest’ultimo, allo sparo, comunica la spinta determinata dalla deflagrazione della carica a un cilindretto di rame, deformandolo. La misura della deformazione del cilindro determina la pressione (metodo Crusher). Esiste anche un altro metodo, denominato “a trasduttore”, che invece del pistone con il cilindretto di rame utilizza un particolare cristallo di quarzo. Quest’ultimo, restituisce una tensione elettrica proporzionale alla pressione alla quale è soggetto, consentendo una misura più precisa.

« Back to Glossary Index